Negozio Contatto

Donaldson presenta le nuove innovazioni dei filtri a Drinktec

Maggiore affidabilità del processo e minori costi di produzione grazie ai nuovi filtri per liquidi e aria sterile

Donaldson ha introdotto nuove soluzioni di filtrazione per ridurre i costi di produzione e aumentare l'affidabilità del processo a Drinktec 2017. I filtri di profondità e a membrana LifeTec™ per la filtrazione di liquidi e il nuovo programma di filtri per l'aria sterile migliorano l'efficienza dei processi produttivi di bevande e alimenti liquidi. I produttori di alimenti e bevande potranno usufruire di tempi di consegna più rapidi grazie a processi di produzione digitali, che consentono loro di reagire in modo flessibile e in termini economici alla crescente diversità dei prodotti in conformità a elevati standard igienici.

Maggiore affidabilità del processo con Lifetec

Il design dei filtri di profondità e a membrana LifeTec per la prefiltrazione, la filtrazione fine e sterile di liquidi, con tassi di ritenzione da 0,2 a 100 micron e lunghezze fino a 40 pollici, differisce significativamente da quello degli elementi precedenti: incorpora un rivestimento in PP più stabile e il mezzo filtrante ha una maggiore capacità di trattenimento dello sporco. Il numero di cicli di sterilizzazione aumenta.

Il rivestimento è caratterizzato da una nuova struttura a forma di rombo, che offre stabilità della pressione e rigidità torsionale migliori rispetto ai rivestimenti tradizionali e rende il processo più affidabile. La più ampia superficie del filtro, l'elevata capacità di ritenzione, così come la stabilità meccanica e termica del mezzo filtrante pieghettato comportano maggiori flussi di volume e un prolungamento del ciclo di vita dei filtri. Inoltre, l'utilizzatore potrà beneficiare anche di una perdita di pressione inferiore: È possibile risparmiare energia per generare pressione o impiegare un numero inferiore di filtri in un alloggiamento conseguentemente più piccolo.  

Sono disponibili sette tipi di connessioni per adattarsi a tutti i modelli di alloggiamento. La produzione digitalizzata in camera bianca in linea con Industry 4.0 si basa sul concetto di flusso a pezzo unico nell'impianto produttivo ad Haan, in Germania, e garantisce rapidi tempi di consegna. La necessità di filtri di ricambio, area di stoccaggio e magazzino e capitale fisso è notevolmente diminuita.  Un codice QR consente la completa tracciabilità.

Un nuovo livello di rendimento per filtri dell'aria sterile
I nuovi elementi filtranti di profondità e a membrana LifeTec per la prefiltrazione, la filtrazione fine e la filtrazione sterile possono essere utilizzati in tutte le strutture di alloggiamento comune.

Con i nuovi filtri dell'aria sterile della serie P-SRF, si ottengono elevati tassi di ritenzione (batteri, virus e particelle) fino a 3 nm (nanometri), garantendo così l'integrità del prodotto e del processo. La stabilità meccanica e la resistenza alla temperatura riducono i costi di manutenzione e prevengono i tempi di fermo della produzione.  

Il design robusto del filtro con il suo rivestimento in acciaio inossidabile consente un numero maggiore di cicli di sterilizzazione. Sono stati raggiunti più di 160 cicli. Dopo la sterilizzazione a vapore, il tempo di deumidificazione è di appena pochi secondi. Ne risulta una notevole riduzione dei tempi di fermo, del consumo di energia e delle sollecitazioni meccaniche sul mezzo filtrante. La tolleranza alle elevate temperature consente applicazioni fino a 200 °C (392 °F).  È anche possibile l'uso in applicazioni con sterilizzazione a VPHP e a ozono.

L'elevato tasso di filtrazione, il forte incremento dei cicli di sterilizzazione e i rapidi tempi di deumidificazione dopo la sterilizzazione a vapore comportano una significativa riduzione dei costi operativi. La sicurezza operativa e di processo è garantita anche in condizioni estreme. La minore perdita di pressione consente di risparmiare energia o di ridurre gli elementi filtranti e, conseguentemente, di impiegare un alloggiamento più piccolo. Ciò comporta un impatto positivo sui costi complessivi (costo totale di gestione).

Con le sue due nuove serie di filtri, Donaldson è riuscita ad aprire possibilità nuove ed economicamente più vantaggiose nella tecnologia di filtrazione per l'intero settore delle bevande. Ciò comprende aziende di acqua in bottiglia, birrifici, produttori di succhi di frutta e produttori di vini e spumanti. La maggiore sicurezza di processo di questi filtri svolge un ruolo importante anche nel settore degli alimenti liquidi e lattiero-caseario. La rete globale di Donaldson garantisce un'elevata capacità di consegna e un servizio orientato al cliente.

I nuovi rivestimenti LifeTec (in alto) confrontati con gli altri rivestimenti (in basso): La stabilità ad alta pressione (in alto a sinistra) offre protezione contro gli sbalzi di pressione. La rigidità torsionale (in alto a destra) previene i danni durante l'installazione e la rimozione del filtro.


Con i nuovi filtri dell'aria sterile della serie P-SRF, si ottengono elevati tassi di ritenzione (batteri, virus e particelle) fino a 3 nm (nanometri), garantendo così l'integrità del prodotto e del processo.

Vuoi sapere quali benefici puoi trarre usando i nostri prodotti?

Chiudere