Negozio Contatto

Migliori prassi per la pulizia del collettore di nebbie

A cura di Karen Wear, Responsabile di prodotto per Torit

Possiedi o stai considerando l'acquisto di un collettore di nebbie senza filtro o con filtro lavabile? Considera il seguente aspetto: talvolta il prodotto che si presume sia "a bassa manutenzione" può effettivamente rivelarsi una considerevole seccatura per tutta la durata della sua vita, quindi potrebbe non rappresentare la soluzione migliore per la tua struttura.

Generalmente, i collettori di nebbie senza filtri o con filtri lavabili devono essere smontati per le attività di pulizia e manutenzione e tale processo può essere complesso e molto lento. Alcuni sistemi venduti come "semplici" richiedono oltre 10 passaggi per le attività di manutenzione e pulizia! Le fasi di manutenzione e pulizia includono: smontaggio, pulizia, lavaggio, asciugatura e quindi riassemblaggio degli strati dei filtri in più fasi, assicurandosi di riallineare tutto accuratamente affinché il sistema funzioni correttamente dopo queste operazioni. Inoltre, è necessario smaltire tutta l'acqua sporca di lavaggio in modo adeguato. In aggiunta, alcune delle unità di raccolta delle nebbie che affermano di non avere "filtri da smaltire" richiedono ugualmente i filtri HEPA per raggiungere i livelli di efficienza dichiarati. Poiché i filtri HEPA non possono essere puliti, diventano un articolo da smaltire.

I collettori di nebbie con filtri lavabili richiedono in genere che il collettore sia controllato e pulito in base a un programma prestabilito, che spesso richiede lo smontaggio e la pulizia parziale o totale con frequenza semestrale. Questo intervallo di manutenzione e pulizia viene spesso impostato indipendentemente dal fatto che il sistema lo richieda o meno poiché non vi è alcuna indicazione relativa alle condizioni del collettore. Durante il processo di manutenzione e pulizia, la macchina non funziona, il che implica una perdita di tempo di produzione prezioso e anche di dollari.

Perché non semplificare i piani di manutenzione utilizzando un collettore di nebbie progettato per ridurre i tempi di fermo? Un collettore di nebbie a cartucce ad alta efficienza spesso rappresenta la soluzione migliore per la tua struttura. La tecnologia dei setti del collettore di nebbie è stata progettata per migliorare la raccolta in condizioni umide tramite setti ad alte prestazioni che sfruttano le fibre leganti prive di resina per aumentare l'efficienza mantenendo i canali di drenaggio nel setto puliti. I filtri sono sviluppati specificatamente per ciascun tipo di liquido di raffreddamento - idrosolubile o puro - e sono destinati a quelle applicazioni impegnative che producono fumi.

I passaggi per la manutenzione di un collettore di nebbie a cartucce sono chiari e semplici. La cartuccia primaria viene mantenuta in posizione da un semplice meccanismo di ritenzione e, una volta rilasciata, può essere facilmente rimossa. La cartuccia sporca viene eliminata e ne viene installata una nuova pulita, senza necessità di lavaggio o asciugatura laboriosi. Poiché un manometro differenziale è in grado di identificare quando è necessario sostituire la cartuccia, viene eseguita la manutenzione sul collettore di nebbie solo quando è necessario. Con questo tipo di sistema, non è necessario domandarsi se è giunto il momento per la pulizia. Una semplice occhiata al manometro e saprai se il tuo nebulizzatore necessita di manutenzione.

Alcuni collettori di nebbia a cartucce includono anche filtri riutilizzabili di primo livello che possono essere puliti picchiettandoli delicatamente su un contenitore per rifiuti. Se il filtro di primo livello è estremamente ostruito, può essere lavato, ma tale passaggio non è necessario per una manutenzione regolare. Se la tua struttura lo richiede, è eventualmente disponibile un filtro opzionale di terzo livello (come un filtro HEPA) per fornire una sicurezza ancora maggiore in merito alle prestazioni filtranti. Tipicamente, quest'ultimo filtro viene fissato all'alloggiamento dopo la cartuccia primaria per un trattamento finale dell'aria prima che venga scaricata. Tutti e tre i filtri possono essere cambiati rapidamente e facilmente in pochi minuti.

Desideri ridurre i tempi di fermo dal processo di manutenzione del tuo collettore di nebbia? In tal caso, un collettore di nebbie a cartucce di facile manutenzione con i setti più recenti ad alte prestazioni è esattamente ciò di cui hai bisogno per una manutenzione semplice su applicazioni che producono acqua, fumi o nebbie oleose. ​​

Ti possiamo aiutare a trovare la soluzione ottimale per la tua applicazione

Chiudere